viaggi didattici

Le classi prime e seconde

Un’apposita commissione dedicata alle visite di istruzione propone viaggi annuali da presentare alle classi entro il mese di novembre, per poter condividere ed eventualmente adattare tali progetti ai bisogni degli studenti. Le visite sono a carico della Fondazione e hanno come finalità la scoperta di idee e soluzioni eno-gastronomiche sul territorio nazionale e internazionale per sperimentare il confronto con realtà turistico-ricettive e con soluzioni di servizio accessorie all’offerta turistica relative alla comunicazione imprenditoriale.

Le classi prime esplorano il territorio valdostano con uscite brevi e mirate in aziende agricole con produzioni di eccellenza e in strutture ricettive valdostane a conduzione familiare;

Le classi seconde effettuano l’uscita di 1 giorno per la visita di una struttura ricettiva di alto profilo e di una scuola alberghiera di una regione vicina (Piemonte, Lombardia);

Le classi terze, quarte e quinte

Le classi terze sperimentano le eccellenze eno-gastronomiche di selezionate regioni italiane con peculiarità simili alla Valle d’Aosta con un soggiorno di 3 giorni.

Le classi quarte estendono la scoperta di altri regioni simili al territorio regionale dando priorità ai servizi di comunicazione e marketing dell’offerta turistica per trarne modelli di lavoro migliorativi con un soggiorno di 3 giorni.

Le classi quinte effettuano un viaggio didattico di 5 giorni all’estero per ampliare la conoscenza eno-gastronomica locale e per mettere in gioco le competenze linguistiche acquisite (Francia, Irlanda, Germania, Austria, Svizzera, Belgio).