QUALIfiche e competenze

Al termine del 3° anno IeFP

Qualifica professionale (EQF 3°)

COMMIS DI CUCINA (EQF 3°)
Il commis di cucina interviene nel processo della ristorazione con autonomia e responsabilità relative all’applicazione di metodi e procedure di base per la preparazione dei pasti. La sua qualificazione gli consente di svolgere attività relative alla scelta, preparazione, conservazione e stoccaggio di materie prime e semilavorati, e alla realizzazione di piatti semplici, cucinati e allestiti sulla base di ricettari e/o su indicazioni di altre figure tecniche e/o direttive. Possiede altresì competenze legate all’organizzazione del proprio lavoro e alla preparazione di ambienti e attrezzature per la realizzazione del servizio di ristorazione, secondo gli standard aziendali richiesti e nel rispetto dei criteri di qualità e sicurezza igienico-sanitaria.

COMMIS DI SALA E BAR (EQF 3°)
Il commis di sala e bar opera nel settore della ristorazione con autonomia e responsabilità relative all’applicazione di capacità tecnico-pratiche e conoscenze di base nello svolgimento delle funzioni operative assegnate. La sua qualificazione gli consente, in particolare, di svolgere attività relative alla predisposizione degli ordini, alla somministrazione di pasti, alla preparazione e somministrazione di prodotti da bar, secondo gli standard aziendali richiesti e nel rispetto di criteri di qualità e sicurezza igienico-sanitaria. Possiede altresì competenze legate alla predisposizione del luogo di lavoro, alla relazione con il cliente, all’approvvigionamento e alla conservazione di materie prime, tali da consentirgli di collaborare, seguendo le indicazioni di figure tecniche e/o direttive, all’intera gestione del processo di servizio.

ADDETTO AL RICEVIMENTO
(Operatore ai servizi di promozione ed accoglienza – indirizzo strutture ricettive) (EQF 3°)
L’Addetto al ricevimento opera presso strutture alberghiere e altre attività di tipo ricettivo, quali residence, villaggi turistici, campeggi, svolgendo attività di accoglienza e di informazione. Gestisce la comunicazione con i clienti e si occupa di tutte le attività riguardanti la prenotazione, il check-in e il check-out.

OPERATORE DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI – LAVORAZIONE E PRODUZIONE DI PASTICCERIA, PASTA E PRODOTTI DA FORNO (EQF 3°)
L’Operatore delle produzioni alimentari interviene, a livello esecutivo, nel processo lavorativo di trasformazione alimentare con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consente di svolgere attività relative alla trasformazione e produzione alimentare con competenze nello svolgimento delle operazioni fondamentali del ciclo di trasformazione, conservazione, confezionamento e stoccaggio dei prodotti alimentari.

Al termine del 4° anno IeFP
Diploma professionale (EQF 4°)

Tecnico di cucina (EQF 4°)
Il Tecnico di Cucina, al termine del IV anno, sarà in grado di utilizzare metodologie, strumenti e informazioni specializzate per svolgere attività relative alla preparazione pasti, con competenze relative all’analisi del mercato e dei bisogni della committenza, alla predisposizione dei menù, alla cura ed elaborazione di prodotti cucinati e di piatti allestiti. Il Tecnico di Cucina potrà trovare occupazione in ristoranti, alberghi, attività di ristorazione collettiva e attività di ristorazione mobile come catering. Tale figura si occuperà del processo di preparazione dei pasti con responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri.

Tecnico dei servizi di sala e bar (EQF 4°)
Il Tecnico dei servizi di sala e bar interviene con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo al presidio del processo della ristorazione attraverso la partecipazione all’individuazione delle risorse materiali e tecnologiche, la predisposizione delle condizioni e l’organizzazione operativa, l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, il monitoraggio e la valutazione del risultato, con assunzione di responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri.
La formazione tecnica nell’utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere attività relative al servizio di sala e bar, con competenze funzionali alla programmazione e organizzazione dell’attività di sala e di bar, alla cura ed erogazione di un servizio avanzato.

Tecnico dei servizi di promozione e accoglienza (EQF 4°)
Il Tecnico dei servizi di promozione e accoglienza interviene con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo al presidio del processo di erogazione dei servizi di promozione e accoglienza attraverso la partecipazione all’individuazione delle risorse, all’organizzazione operativa, al monitoraggio e alla valutazione del risultato, all’implementazione di procedure di miglioramento continuo, con assunzione di responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri.
La formazione tecnica nell’utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere attività relative alla definizione e promozione di servizi / prodotti e di organizzazione di spazi, strutture ed eventi, con competenze nella predisposizione del piano promozionale e nella cura dei rapporti con il cliente ed i fornitori.

Tecnico della trasformazione agroalimentare (EQF 4°)
Il tecnico della trasformazione agroalimentare intervenire con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, contribuendo al presidio del processo della trasformazione agroalimentare attraverso la partecipazione all’individuazione delle risorse, l’organizzazione operativa, l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, il monitoraggio e la valutazione del risultato, con assunzione di responsabilità relative al coordinamento di attività esecutive svolte da altri. La formazione tecnica nell’utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate, gli consente di svolgere attività relative sia ai processi di trasformazione alimentare nei diversi settori, sia all’approvvigionamento e allo stoccaggio, con competenze di controllo di prodotto e di relazione con i fornitori.

Al termine del 5° anno
Diploma di istruzione professionale (EQF 4°)

Il Diplomato di istruzione professionale (EQF 4°) nell’indirizzo Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera ha specifiche competenze tecniche, economiche e normative nella filiera dell’enogastronomia nel cui ambito interviene in tutto il ciclo di organizzazione e gestione dei servizi.
Nell’articolazione “Servizi di sala e di vendita”, il diplomato è in grado di svolgere attività operative e gestionali in relazione all’amministrazione, produzione, organizzazione, erogazione e vendita di prodotti e servizi enogastronomici; interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche per adeguare la produzione e la vendita in relazione alla richiesta dei mercati e della clientela, valorizzando i prodotti tipici.
Nell’articolazione “Enogastronomia” il diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali e individuando le nuove tendenze enogastronomiche.